Marta

Marta

Anno nuovo…..vita vera!

Con l’augurio che si possa tornare presto a vivere serenamente

 

L’augurio più grande è che questo Natale possa regalare la serenità e la tranquillità che da troppo stiamo aspettando, la forza di ripartire a chi l’ha persa e il coraggio di proseguire a chi non si è fermato.

Buon Natale a tutti.

Il Consiglio Direttivo di Assonautica Savona Continua a leggere

Quest’anno in Assonautica il Natale è l’occasione per sensibilizzare sull’enorme problema della plastica in mare, con un albero addobbato interamente con rifiuti raccolti in mare e sulla spiaggia. Appesi ai rami troviamo oggetti di ogni tipo, attrezzatura da pesca, rasoi, fermagli per capelli, bottiglie, giocattoli, bossoli di fucile, polistirolo e poi…bottigliette piene di frammenti di plastica, di cannucce e di piccoli oggetti, bottigliette piene di mozziconi, resti di scarpe. Continua a leggere

Dopo due incontri in videoconferenza organizzati dal Gruppo vela di Assonautica finalmente, nel terzo incontro di avvicinamento alla vela che si è tenuto sabato 12 dicembre presso la banchina di Miramare (funivie), siamo saliti a bordo dell’Eclipsis. Nel rispetto delle normative anti-covid i partecipanti sono stati suddivisi in gruppi di quattro “corsisti”, con tre turni al mattino ed uno al pomeriggio, ciascuno di un’ora e mezza. Continua a leggere

Il Consiglio Direttivo di Assonautica, nella seduta del 12 novembre 2020 ha deliberato di assegnare n. 15 posti barca e nella seduta del 21 dicembre 2020 di aggiungerne un altro venutosi a liberare e di ampliare alcune misure dei posti assegnati. Il presente bando sarà inviato via e-mail e affisso nelle bacheche sociali, in Segreteria, presso la sede, sul sito internet per 15 giorni consecutivi a partire dal 11 dicembre 2020. Continua a leggere

E’ ormai tristemente noto quanto la pandemia abbia inciso in modo profondo sulla nostra vita sociale. Si avvicina il periodo natalizio, ma siamo consapevoli che saranno festività da vivere in sordina, se si è fortunati, circondati dall’affetto dei familiari. Il nostro pensiero quest’anno vorrebbe rivolgersi a quelle persone meno fortunate, che non avranno nemmeno un pasto caldo da mettere in tavola in questo Natale già così singolare. Abbiamo pensato di organizzare una raccolta di generi alimentari di prima necessità da donare  alle parrocchie che provvederanno a distribuire il cibo ai bisognosi della Città. Continua a leggere