Marta

Marta

Ad Albisola Superiore in Via al Mare, la strada che da Corso Ferrari porta alle spiagge, sono comparse in questi giorni delle scritte sull’asfalto: IL MARE INIZIA DA QUI. Molti sono i passanti che si interrogano sul significato di tali scritte. Può sembrare incomprensibile ma, se si associa al fatto che tutte sono poste vicino ad un tombino, il significato appare chiaro: ogni tombino stradale confluisce in mare. Continua a leggere

Questa mattina una ventina di soci di Assonautica si sono ritrovati ad Albissola Marina,vicino al torrente Sansobbia, nella spiaggia libera che affianca “Le Vele”: Con il titolo “In spiaggia senza filtri”, era il quarto appuntamento del programma “Proteggiamo il mare – Estate 2022” e, oltre alla raccolta di mozziconi in spiaggia, prevedeva l’installazione di bottiglie-portacenere nelle spiagge libere di competenza dell’amministrazione comunale. Tale installazione è stata però anticipata, per rendere disponibili i portacenere già nel periodo di Ferragosto, quando maggiore è il turismo balneare. Continua a leggere

Nell’ambito del programma di AssonauticaProteggiamo il mare – estate 2022” giovedì 11 agosto si è svolto il secondo appuntamento a Savona. L’evento, patrocinato dal Comune di Savona, ha avuto luogo sulla spiaggia dello Scaletto dei pescatori alle Fornaci ed è stato organizzato da Assonautica in collaborazione con l’associazione “Amici dello Scaletto Furnaxi”. Continua a leggere

Sabato 6 agosto, nelle acque antistanti lo Scaletto dei pescatori alle Fornaci, ha avuto luogo la cerimonia di Benedizione delle barche, organizzata dall’Associazione Amici dello Scaletto Furnaxi con la collaborazione di Assonautica Savona. La benedizione delle imbarcazioni è stata impartita da don Angelo Magnano, parroco della Chiesa Nostra Signora della Neve Continua a leggere

Questa mattina, nell’ambito del suo programma “Proteggiamo il mare”, Assonautica Provinciale di Savona ha organizzato, con il patrocinio del Comune di Savona, la prima raccolta di mozziconi in darsena. E’ stata scelta questa location particolarmente suggestiva perché si sperava nella partecipazione della cittadinanza, ma purtroppo ciò non è avvenuto. Continua a leggere