Marta

Raccolta di mozziconi in spiaggia ad Albissola Marina MERCOLEDI’ 12 GIUGNO 2024. La partecipazione è libera a tutti, diamo un buon esempio! Con piccoli gesti si ottengono grandi cambiamenti, se sono in molti a compierli.  I mozziconi abbandonati prima o poi finiscono in mare, creando danni enormi all’ecosistema marino. Necessari i guanti, consigliata una pinza oppure un retino per raccogliere. I soci Assonautica riceveranno un punto di merito

Continua a leggere

EVENTO RINVIATO AL 16 GIUGNO PER CONDIZIONI METEO AVVERSE

PROSEGUONO LE ISCRIZIONI

REGOLAMENTO PROVA BOLENTINO 16 GIUGNO 2024

Memorial Severino Giacinto (Gino)

La prova è aperta a tutti ed è organizzata dall’Assonautica di Savona

ISCRIZIONE Presso Segreteria Assonautica Lungomare Matteotti Da lunedì a sabato dalle ore 14,00 alle 19,00 La quota è di 10,00 a persona Continua a leggere

Iniziativa di Assonautica in collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Finale Ligure

L’evento “No mozziconi in Darsena” organizzato da Assonautica con il patrocinio del Comune di Savona ha visto la partecipazione della classe 1^C del’Istituto Migliorini del Nuovo Polo Scolastico di Finale Ligure accompagnati da tre insegnanti, oltre ai soci del sodalizio.

Intorno alle 9 del mattino di mercoledì 5 giugno si sono ritrovati tutti nei pressi della Torretta, un bel gruppo di “difensori dell’ambiente” che, dopo le foto di rito, hanno indossato i guanti e, armati di pinza per raccogliere, si sono distribuiti da Lungomare Matteotti all’intera area della darsena. Diverse generazioni unite da uno stesso scopo: raccogliere mozziconi ma soprattutto diffondere buoni esempi. Continua a leggere

Tutto era cominciato a marzo di quest’anno quando il Direttivo di Assonautica, nell’anno del cinquantesimo dalla fondazione, aveva deciso d’indire un concorso letterario per gli alunni delle quarte e quinte classi della scuola primaria intitolato “Una favola per salvare il mare”.

Il regolamento consentiva la partecipazione con lavori individuali o di gruppo e prevedeva per l’intera scolaresca dei vincitori un’escursione in mare nel Santuario Pelagos a bordo di una motonave, alla ricerca dei cetacei. Continua a leggere

Raccolta di mozziconi in darsena MERCOLEDI’ 5 GIUGNO 2024. La partecipazione è libera a tutti, diamo un buon esempio! Con piccoli gesti si ottengono grandi cambiamenti, se sono in molti a compierli.  I mozziconi abbandonati prima o poi finiscono in mare, creando danni enormi all’ecosistema marino. Necessari i guanti, consigliata una pinza per raccogliere. I soci Assonautica riceveranno un punto di merito

Continua a leggere

Dal 24 al 26 maggio 2024 si è svolta nel Porto Antico di Genova la Festa dello Sport, l’evento che promuove lo sport e i suoi valori fondamentali a Genova e in Liguria. Viene proposto un centinaio di discipline sportive da provare, dal calcio alle bocce, dalla vela ai giochi della mente, dal kung fu al tennis tavolo. E’ davvero un evento eccezionale, un’opportunità unica per vivere in una stessa area tante diverse esperienze, con l’incentivo di ottenere premi provando il maggior numero di attività, ognuna certificata con un timbro sul Passaporto dello Sport. Continua a leggere

Sabato 25 maggio si è riunita l’assemblea ordinaria di Assonautica per l’approvazione del bilancio consuntivo del 2023. Alla presenza di 127 soci con 23 deleghe il Presidente Giovanni Bauckneht ha aperto i lavori passando subito la parola ai revisori dei conti Rag. Simone Nuti e Rag. Alessandra Senes per la lettura della relazione al bilancio. E’ seguita la discussione e poi la votazione. Il bilancio 2023 è stato approvato quasi all’unanimità. Dei 127 soci presenti i voti favorevoli sono stati 126 e uno astenuto. Nessun voto contrario. Assonautica può quindi guardare con serenità al futuro.

Continua a leggere

Assonautica Provinciale di Savona ha proposto un progetto per SAVONA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA…..⛵️ :

l’acquisto di una barca a vela da utilizzare in attività rivolte a progetti destinati alle scuole, ai disabili, ad attività legate alla tutela dell’ambiente, alla marineria, cercando di coinvolgere sempre di più sia le nuove generazioni che le persone che vivono in solitudine.

L’isolamento della persona, il suo distacco dalla vita sociale, possono infatti essere l’anticamera di malattie degenerative quali la demenza, l’Alzheimer e anche di danni cardiovascolari. Il presidente Giovanni Bauckneht ha illustrato il progetto nella riunione tenutasi il 23 maggio in Porto a Savona 

Continua a leggere